Vacanze al Lago in Italia: Lago di Garda natura

Il Lago di Garda custodisce un vasto tesoro di meraviglie naturali, offrendo panorami e colori mozzafiato. Innumerevoli opportunità di passeggiate attorno al Lago di Garda e immergiti nel fascino delle sue coste, nelle acque cristalline dal verde smeraldo, tra le maestose cime del Monte Baldo e le colline dell'entroterra circostante. Gli appassionati della natura non dovrebbero assolutamente perdere l'occasione di esplorare le splendide spiagge e isole che punteggiano il Lago di Garda.

    • Giro dei 3 laghi : Idro, Ledro, Garda -
    • Land Art: la natura diventa arte in Trentino
    • Facile percorso ad Arco: il bosco Caproni, le cave e le trincee di Vastrè
    • Cascata del Varone: la potenza dell'acqua che scava la roccia
    • Scopri le Cascate della Valle di Ledro

 

Vacanze al Lago in Italia: Lago di Garda natura

Il Lago e i suoi dintorni costituiscono un autentico eden per gli entusiasti delle attività all'aperto e gli estimatori della natura. Gli appassionati avranno l'opportunità di esplorare vari parchi naturali e zoo nelle vicinanze, dedicati alla preservazione della flora e fauna locali, nonché di specie provenienti da diverse parti del mondo.

Da Arco a Peschiera del Garda, il Lago di Garda regala panorami naturali piacevolmente diversificati. Si potranno contemplare scogliere selvagge, pittoreschi uliveti, vallate verdi, montagne imponenti e spiagge interminabili; ogni angolo del lago offre qualcosa di unico!

Così come flora e fauna variano a seconda della posizione sul Lago di Garda, altrettanto differiscono i parchi naturali che si affacciano sulle sponde del più grande lago d'Italia.

Alcuni parchi, come il Giocabosco, sono focalizzati su attività e progetti per bambini di diverse fasce d'età, mentre altri, come il Parco Natura Viva, rappresentano una destinazione ideale per tutta la famiglia o una piacevole giornata con gli amici.

In alcuni parchi naturali del Lago di Garda, i visitatori sono chiamati a impegnarsi fisicamente, ad esempio per esplorare a piedi l'area e raggiungere le varie attrazioni, mentre altri si concentrano esclusivamente sull'osservazione di animali e vegetazione.

L'esperienza di visitare un parco naturale

L'esplorazione di un parco naturale sul Lago di Garda si rivela un'attività estremamente divertente da svolgere durante la vostra vacanza lacustre, adatta a quasi tutte le stagioni.

Potrete tranquillamente attraversare in auto il Parco Zoo Safari anche sotto la pioggia, oppure rinfrescarvi all'ombra degli alberi sulle colline di Manerba nelle calde giornate estive.

Gli amanti degli animali e della natura non dovrebbero assolutamente trascurare la visita a uno dei parchi naturali e zoo del Lago di Garda!

Vacanze al Lago in Italia: Lago di Garda natura

Le dolci colline e gli uliveti a vista d'occhio. Ville, dimore antiche e castelli scaligeri che emanano storia e bellezza. I piccoli borghi che popolano le rive di questo immenso lago, così vasto che in ogni direzione lo si guardi, i confini sfuggono sempre. Il Lago di Garda regala opportunità per escursioni nella natura, passeggiate, storia e cultura. Le sue sponde sono costellate di piste ciclabili, spiagge, parchi naturali, porticcioli romantici e terrazze panoramiche, offrendo un'esperienza veramente unica. Se siete in cerca di ispirazione, ecco 10 luoghi che meritano di essere scoperti e visitati quando vi trovate sulle sponde del Lago di Garda.

Punta San Vigilio

Uno dei luoghi più incantevoli e romantici del Garda. Goethe, nel suo celebre "Viaggio in Italia", ne lode la bellezza dei panorami. Punta San Vigilio è facilmente accessibile: da Garda, si può fare una piacevole passeggiata lungo la spiaggia o raggiungerla in auto. Una volta parcheggiati, si attraversa un viale di ulivi circondato da cipressi, conducendo a Villa Guarienti, circondata da un giardino all'italiana con statue e terrazza sul lago. Proseguendo, si arriva alla Locanda San Vigilio, che accoglie visitatori da tutto il mondo fin dal Cinquecento. Attraversando un piccolo arco in pietra, si giunge al suggestivo porticciolo, da cui si scorge l'antica chiesetta di San Vigilio.

Nelle ore serali, quando l'acqua del lago si tinge d'oro e i vetri dell'antica locanda riflettono i colori del tramonto, Punta San Vigilio si mostra in tutta la sua magia. Concedersi un aperitivo seduti ai tavolini del porticciolo, osservando le barche dei pescatori che rientrano al porto, è un'esperienza indimenticabile.

Tuttavia, Punta San Vigilio nasconde un altro tesoro: accanto al promontorio si trova la Baia delle Sirene, una spiaggia tra cipressi e ulivi, dove è possibile godersi il sole su lettini prendisole e fare il bagno nelle acque limpide del lago. A disposizione dei visitatori ci sono ristoranti, bar, parchi giochi, docce e servizi privati.

Eremo di San Giorgio

Un monastero benedettino che sorge sul Monte San Giorgio, il promontorio che domina la costa orientale del lago tra Bardolino e Garda. Uliveti e sentieri nel bosco conducono all'eremo. Il viale alberato di cipressi e il muro di cinta del monastero offrono una meravigliosa vista sul golfo di Bardolino e sul Monte Baldo. Al monastero si respira pace e silenzio, immersi nella splendore della natura. Da non perdere la visita alla piccola rivendita, dove è possibile acquistare il pregevole Olio Extravergine d'Oliva dei monaci camaldolesi, prodotto dagli ulivi, alcuni secolari, che circondano l'eremo. Inoltre, è disponibile una selezione di prodotti provenienti da altri monasteri, come confetture, mieli di varie qualità, cioccolata, tisane, oli essenziali e una scelta della migliore cosmesi biologica.

Dogana Veneta di Lazise

Affacciata sul lago, vicino alla piccola chiesetta di San Niccolò, si erge la Dogana Veneta. Costruita da Cangrande della Scala per ospitare le sue navi, divenne sotto la Repubblica di Venezia prima un arsenale e poi un rifugio per la flotta armata. Successivamente fu una fabbrica per la polvere da sparo e infine una dogana per custodire merci. Nel piccolo porticciolo circostante, è possibile godere del panorama del lago o sedersi a uno dei tavoli dei ristoranti e gustare prelibate specialità a base di pesce di lago.

Funivia Malcesine Monte Baldo

Da Malcesine al Monte Baldo, il colore del lago si fonde e confonde con quello del cielo. Uno straordinario panorama si apre alla vista: le cime innevate delle Alpi in lontananza, quelle più nitide delle montagne vicine, fino alla dolcezza delle colline e dei loro uliveti. La funivia del Monte Baldo, in poco più di 10 minuti, porta a quota 1800 metri con le sue cabine rotanti. Una volta in cima, si snoda una rete di sentieri turistici ed escursionistici, tutti affacciati sul blu del lago sottostante. Ci sono percorsi facili e brevi, che durano poco più di un'ora e conducono a malghe dotate di ristoranti e rifugi. Poi ci sono quelli più impegnativi e lunghi, caratterizzati da dislivelli e tratti ripidi. Qualunque sia il percorso scelto, rimane un'esperienza unica da vivere a contatto con la natura.

Castello Scaligero di Malcesine

Una suggestiva passeggiata tra le vie acciottolate di Malcesine conduce al suo castello medievale, costruito su uno sperone roccioso a picco sul lago. Durante i secoli è passato nelle mani prima dei Longobardi e dei Franchi, poi degli Scaligeri e dei Veneziani, infine dei Francesi e degli Austriaci.

 È diventato famoso grazie ai disegni e alle descrizioni di Goethe nel suo libro "Viaggio in Italia". Oggi ospita il Museo di Storia Naturale del Garda e del Monte Baldo, custodendo reperti geologici, paleontologici, botanici, archeologici e cimeli risorgimentali, con una mostra permanente dedicata proprio a Goethe. Dai suoi cortili e torri si possono ammirare panorami meravigliosi sul Garda.

Sentiero panoramico Busatte Tempesta: Un itinerario panoramico lungo la sponda orientale del Lago, caratterizzato da scalinate sulle rocce che offrono vedute incredibili.

Castello Scaligero di Sirmione: Posizionato sulla penisola di Sirmione, questo castello medievale regala una vista unica sul Lago di Garda.

Grotte di Catullo: Un'area archeologica sulla punta della Penisola di Sirmione che conserva i resti di una villa romana, con richiami poetici a Catullo.

Vittoriale a Gardone Riviera: La dimora eclettica e monumentale di Gabriele D’Annunzio, comprendente edifici, vie, piazze, corsi d’acqua e una ricca collezione di oggetti storici.

Parco Giardino Sigurtà: Uno dei parchi più belli d'Italia, con querce giganti, laghetti di ninfee, viali di rose e un labirinto, ideale per trascorrere una giornata all'aria aperta e vivere esperienze fotografiche.

Un affascinante viaggio attraverso le meraviglie naturali, storiche e culturali della regione del Lago di Garda.



Enogastronomia- spiritualità - luoghi arte - vacanze alternative - mare - monti - lago - centro Italia